.
Annunci online

sessantanove


Diario


15 gennaio 2011

"Io Turiddu lui compare Alfio"





Finalmente qualcosa forse sta per cambiare...
Il Nano pedofilo dopo aver dichiarato ai carabinieri che "Ruby succhiacazzi" "è la nipote di Mubarak" si trova senza legittimo impedimento, e presto finalmente in un aula ditribunale, con la speranza che ORA qualcuno decida di sciogliere (nell'acido magari) questo governo vergognoso fatto di nani, puttane, clown, cocainomani, mafiosi e pregiudicati.
Karima El Mahroug, questo il vero nome di Ruby, in una intervista a Repubblica, dichiara che "dopo quello che è uscito sul giornale, io faccio molte serate indiscoteca (rumors dicono a 5.000 € a botta), inoltre conclude che è speranzosa di fare qualcosa di giorno per  smettere di lavorare la notte."
Nel quadretto familiare di Arcorland ci sono ovviamente Mora (esempio fulgido di padre modello) ed Emilio, detto Umilio, Fede (un giornalista come pochi, il giornalista a 90°) c'è pure Rossella, che essendo un vecchio bavoso pure lui, nell'indagine, ancora, non ci entra, ma le seratine da vecchio porco pedofilo se lè fatte tutte.

Questa è l'Italia in cui viviamo, dove una prostituta (minorenne) dopo aver passato giorni e giorni con l'anziano lider maximo del fu PDL, dichiara che grazie alle false dichiarazioni del premierino oltre  avergli fatto qualche "favorino", ora gira le discoteche come i tronisti o Corona o quella gente li.
Ora cosa succede ???
Berlusconi Ghedini e Longo corrono ai ripari:
a. deve decidere il tribunale dei ministri
b. se proprio proprio, tutto da spostare a Monza e non a Milano

Quindi se a. non va bene c'è sempre b. come ultima carta da giocare.
Si perchè per loro è solo un gioco, un divertimento far spender soldi ai magistrati in costose indagini, tanto paga pantalone, mentre a loro i soldi li da il Berluskaz. Ora l'importante è che qualcosa venga fatto, l'importante è che la questione qui è molto molto grave, l'importante è che l'Italia si deve svegliare.
La notizia dell'iscrizione del nano in questa inchiesta ha fatto già il giro del mondo, ne parlano tutti i più autorevoli giornali sia cartacei che on line.
In altri paesi "democratici" (ah dimenticavo che noi siamo in Italia) un premier si sarebbe dimesso e fatto processare, senza cercare cavillli giudiziari per salvarsi il culo per l'ennesima volta, senza dar giudizi alla magistratura (comunista). Ve lo immaginate un Obama che da dei "rossi" ai giudici americani ? O la Merkel che chiama magistrati rossi e delinquenti in una Germania esempio per la comunità europea ?

No non  è possibile immaginarsi una cosa simile, perchè solo questo è il  "paese delle meraviglie"

CriLo





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Berlusconi Ruby Fede Mora Rossella

permalink | inviato da CriLo il 15/1/2011 alle 10:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     dicembre        febbraio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

diario

VAI A VEDERE


CERCA